Tesla in competizione con Xbox, PlayStation e Steam: ecco il leak

Tesla in competizione con Xbox, PlayStation e Steam: ecco il leak
di

Già da qualche anno Tesla ha implementato la possibilità di videogiocare all'interno delle proprie vetture. Se inizialmente il servizio includeva quasi solamente giochi arcade mordi e fuggi, col tempo ha cominciato a implementare titoli del calibro di Cuphead: un sorta di "bossrush bidimensionale" a fumetto inframezzata da sezioni run and gun.

Non molte ore fa però la casa automobilistica californiana si è spinta ancora più in là attraverso l'aggiornamento delle sue Model S e Model X. All'interno dell'abitacolo della berlina premium e del SUV elettrico sarà presente un enorme display da 17 pollici disposto orizzontalmente invece che verticalmente, e solo questa scelta aprirebbe nuovi orizzonti dell'intrattenimento su ruote.

Non contenta, la compagnia di Elon Musk ha persino introdotto un potente computer con capacità di calcolo della grafica davvero niente male:"Fino a 10 TeraFLOPS di potenza computazionale permettono di videogiocare in macchina attraverso Tesla Arcade. La compatibilità ai controller wireless consente di giocare da ogni posto a sedere."

Fin qui tutto chiaro e risaputo, ma un noto leaker del mondo dei chip, tale Patrick Schur, ha appena pubblicato un diagramma inerente proprio il computer da gioco di cui discusso in precedenza. Dando un'occhiata all'immagine in fondo alla pagina ci accorgiamo della presenza di una GPU AMD Navi 23, la quale gestisce anche il piccolo display rivolto ai passeggeri posteriori.

Insomma, all'atto pratico si tratta di un soluzione non troppo dissimile, sia a livello tecnologico che di potenza, a quella implementata da Sony nella sua recente PlayStation 5. La console nipponica spinge tantissimo sulle frequenze elevate provando a tenere basso il numero di unità computazionali, e il risultato è che queste 36 CU lavorano a ben 2,23 GHz, e cioè ad una frequenza fuori dal comune in ambito console. Avendo posto in atto tale contesto, sappiate che secondo i rumors le Tesla useranno un chip da 32 CU ad una frequenza che arriva addirittura a 2,44 GHz.

In attesa di ricevere informazioni ufficiali nel merito ci teniamo a rimandarvi al nostro speciale sulle novità della Tesla Model S 2021, la quale si proietta verso il futuro stuzzicando parecchi automobilisti indecisi.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
5
Tesla Model STesla Model STesla Model STesla Model STesla Model STesla Model STesla Model S