Tesla: in Cina tutti i modelli saranno esentati dalla tassa del 10% sulla vendita

Tesla: in Cina tutti i modelli saranno esentati dalla tassa del 10% sulla vendita
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il Governo cinese ha annunciato un importante novità normativa che ha come protagonista assoluta Tesla che, a brevissimo, avvierà l'attività della nuova Gigafactory 3 costruita nei dintorni di Shanghai e futura sede di produzione della Tesla Model 3 per il mercato cinese.

In vista dell'avvio della produzione della Tesla Model 3 all'interno dei confini nazionali, la Cina ha incluso Tesla nell'elenco delle aziende esentate dal pagamento delle tasse sulle vendite di auto pari al 10%. In quest'elenco sono presenti diversi costruttori cinesi che producono auto elettriche commercializzate in Cina ed esportate verso altri mercati internazionali.

L'aspetto più interessante della notizia è un altro. L'esenzione sulle tasse di vendita non riguarderà solo la Tesla Model 3 prodotta in Cina. Anche la Model S e la Model X, che continueranno ad essere realizzate negli USA per poi essere esportate in Cina, potranno godere di quest'esenzione.

In totale, infatti, sono 16 le varianti dei modelli Tesla che potranno beneficiare dell'esenzione dal pagamento della tassa sulla vendita. Questa nuova esenzione permetterà di ridurre il costo dei veicoli Tesla sino ad un massimo di 99 mila Yuan, pari a circa 14 mila Euro.

In breve tempo, quindi, Tesla dovrebbe registrare un nuovo picco di richieste in Cina, un mercato destinato a diventare sempre di più il punto di riferimento delle operazioni della casa californiana.

FONTE: Reuters
Quanto è interessante?
1