Tesla pronta a superare i 20 miliardi di ricavi nel 2019

Tesla pronta a superare i 20 miliardi di ricavi nel 2019
di

Qualche giorno fa Tesla ha diffuso i risultati finanziari del secondo trimestre 2019, un Q2 a dir poco da incorniciare, con oltre 6 miliardi di dollari di ricavi. Ma la società di Elon Musk a quanto pensa di chiudere alla fine dell'anno?

Durante i primi sei mesi di questo 2019, Tesla ha aumentato i suoi incassi del 47% rispetto all'anno precedente, il che significa circa 10,9 miliardi di dollari. Guardando ai più grandi mercati del mondo, dove in alcuni dei quali Tesla è inoltre arrivata solo da poco, si capisce come le maggiori entrate arrivino proprio dagli USA, con 5,8 miliardi di dollari (+41,2%), e dalla Cina, Paese nemico numero uno del presidente Trump, che ha portato nelle casse di Tesla 1,47 miliardi di dollari (+41,8).

La vera sorpresa arriva però dal terzo Paese in lista: la minuscola Norvegia ha contribuito per 796 milioni di dollari, davvero impressionante, con una crescita del 106%, seguita dall'Olanda con 361 milioni (+2,4%). Sommando tutti i restanti mercati in cui Elon Musk e soci vendono le loro automobili bisogna aggiungere altri 2,45 miliardi, +61,5%, per un totale di 10,9 miliardi e un +47% generale, come anticipato sopra.

In termini di crescita, l'anomalia dell'Olanda, con un "misero" +2,4%, è dovuta soprattutto al cambio degli incentivi, ora meno convenienti per le BEV, con la sola Model 3 riuscita a fare buoni numeri nella line-up Tesla. La compagnia può comunque festeggiare per un 2019 sulla cresta dell'onda, che potrebbe terminare oltre i 20 miliardi di ricavi.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1