Tesla brevetta batterie di nuova generazione dalle performance superiori

Tesla brevetta batterie di nuova generazione dalle performance superiori
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tesla è sempre al vertice quando si parla di innovazione tecnologia, e quindi di investimenti in tal senso. Dopo il brevetto depositato pochi giorni fa, e riguardante nuovi tergicristalli avanzati, è arrivato il turno delle batterie, le quali potrebbero pertanto durare di più, essere più economiche e garantire migliori performance.

La scorsa settimana proprio la casa californiana, in collaborazione con Jeff Dahn e il suo team alla Dalhousie University, ha mostrato gli impressionanti risultati ottenuti in un test su una nuova battery cell durevole più di un milione e mezzo di chilometri. La tecnologia è ancora agli ioni di litio ma questa nuova generazione con catodo NMC "a cristallo singolo" ed elettrolito avanzato promette faville.

L'ultimo brevetto depositato da Tesla, il quale vede come inventori Dahn e il suo team, prova a spiegarne il funzionamento:

"Nello specifico, l'elettrodo positivo formato da un cristallo singolo NMC532 ha dimostrato di essere particolarmente robusto, in parte grazie al fatto che la granulometria dell'NMC532 è più grande di quella degli altri materiali standard NMC, più policristallini."

Il brevetto si concentra poi sull'uso di due additivi nell'elettrolito, i quali migliorano le performance della cella riducendo al contempo la complessità e i costi della produzione. La prima affermazione è verificabile dall'immagine in calce, che sottolinea la longevità eccezionale del prototipo di batteria del futuro.

La società di Elon Musk ha annunciato che produrrà internamente le batterie delle quali avrà bisogno, quindi sembra logica la volontà di investire per poter poter inserire il meglio possibile all'interno delle proprie vetture elettriche.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
4
Tesla brevetta batterie di nuova generazione dalle performance superiori