INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nonostante l'emergenza Coronavirus, Tesla è da anni che lavora a un evento che avrà luogo in questo 2020, anche se non sappiamo ancora quando e come avverrà, se ad aprile o no. Parliamo dell'atteso Tesla Battery Day, ma quali novità di rilievo dobbiamo aspettarci?

Warren Redlich ha raccolto in un lungo video pubblicato su YouTube alcune idee a proposito di questo giorno fondamentale per la storia del produttore americano, che potrebbe cambiare il mercato elettrico - di nuovo. Molti attendono la mega batteria capace di operare per 1,6 milioni di km, super economica, in grado di abbassare sensibilmente i prezzi di listino attuali, capace di ricaricarsi in un battito di ciglia. Ebbene, cosa vedremo esattamente al Tesla Battery Day?

Secondo Redlich non dobbiamo assolutamente aspettarci una mega batteria in grado di fare tutte le meravigliose cose elencate appena sopra ma una serie di accumulatori diversi, ognuno adatto a un particolare scopo. Dunque anziché un super accumulatore potremmo vedere arrivare una variante super economica per l'utilizzo quotidiano, un'altra dalla vita quasi "infinita" per l'utilizzo con la rete di casa (pensiamo a nuovi PowerWall), un'altra ancora adatta per veicoli ad alte prestazioni come la Tesla Roadster. Insomma, nonostante il progetto Roadrunner abbia promesso una "batteria dei sogni" in grado di cambiare il mercato, è ancora presto per un solo, magico dispositivo?

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
3