Tesla aumenta la velocità di ricarica della Model 3 SR+ del 70% con un aggiornamento

Tesla aumenta la velocità di ricarica della Model 3 SR+ del 70% con un aggiornamento
di

Elon Musk e i suoi ingegneri continuano a sfornare eccellenti aggiornamenti software per le loro auto elettriche. Dopo l’update dei tergicristalli automatici, Tesla aumenta la velocità di ricarica delle Tesla Model 3 Standard Range Plus (SR+) e delle Mid Range (MR).

Come ormai saprete, ogni Tesla Model 3 arriva sul mercato con un modulo 4G integrato, grazie al quale scaricare over-the-air i vari update della compagnia. Aggiornamenti software che in passato sono stati in grado persino di aumentare l’autonomia e l’accelerazione delle vetture, dunque non vanno mai sottovalutati.

Questa volta le Tesla Model 3 Standard Range Plus (il ticket d’ingresso della line-up Tesla in Italia) possono caricare - grazie al nuovo firmware v2019.40.1.1 - fino a 170 kW, le Mid Range invece possono toccare ora i 200 kW. Un upgrade non da poco, e solo grazie al software, davvero impressionante; prima infatti le vetture toccavano rispettivamente i 100 kW e i 120 kW, si tratta dunque di un aumento di circa il 70%.

Le nuove velocità possono essere raggiunte utilizzando come minimo i Supercharger V2, comunque sparsi in tutto il mondo - e ricordiamo che i V3 toccano anche i 250 kW con le Model 3 compatibili, ovvero le Long Range e le Performance di recente fattura.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
3