Tesla aumenta la produzione di batterie 4680: la tecnologia è eccellente

Tesla aumenta la produzione di batterie 4680: la tecnologia è eccellente
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In occasione della condivisione dei dati finanziari relativi al terzo trimestre 2021, Tesla ha anche rilasciato qualche dettaglio in più sulle promettenti celle cilindriche 4680. Il nuovo form factor si sta avvicinando, ma come procede lo sviluppo dietro le quinte?

La compagnia automobilistica californiana afferma che il progetto interno delle celle 4680 in lavorazione presso l'impianto californiano di Kato "sta andando avanti" (in tal senso la sinergia di Tesla con Panasonic è fondamentale). Le parole sono in perfetta continuità con le dichiarazioni di tre mesi fa, ma l'aggiornamento più importante concerne l'aumento dei volumi produttivi dei pacchi batteria con celle 4680 a scopo di test. "Il progetto interno per le celle 4680 va avanti. Stiamo producendo un numero sempre maggiore di pacchi batteria per i test e, finora, i risultati incontrano le nostre attuali aspettative."

Ci teniamo a ricordare che il CEO di Tesla Elon Musk, durante la presentazione della tecnologia avvenuta circa due anni fa, parlò di notevoli incrementi nella densità energetica rispetto alle classiche celle 2170. Il nuovo form factor necessita anche di sostanziali modifiche strutturali e del sistema di raffreddamento, che condurrà ad un incremento dell'autonomia per singola carica delle vetture che ne faranno uso, nonché ad una riduzione del peso complessivo del pacco batteria a parità di capacità.

Non da meno sono oltretutto gli inferiori costi produttivi, che potrebbero fare la felicità di molti consumatori abbassando il costo richiesto per veicolo. In effetti alcuni osservatori ritengono indispensabile l'introduzione delle celle 4680 per la imminente commercializzazione della Tesla economica, la quale potrebbe sconvolgere il mercato delle EV con specifiche tecniche da urlo ad uno scalino d'ingresso allettante.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
5