Tesla ha attivato la telecamera interna con l'update 2021.4.15.11: a cosa serve?

Tesla ha attivato la telecamera interna con l'update 2021.4.15.11: a cosa serve?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Finché sulle nostre strade non arriverà la Guida Autonoma di Livello 5, con le vetture del tutto sprovviste di pedali e sterzo, sarà fondamentale da parte del conducente tenere gli occhi sulla strada e le mani sul volante. Nuovi sistemi controlleranno l’attenzione del guidatore e anche Tesla ora sblocca la sua camera interna.

Aziende come GM già utilizzano sistemi simili quando è in funzione la Guida Autonoma di Livello 2 (chiamata Supercruise con le vetture del marchio), Tesla invece, pur montando una telecamera interna all’abitacolo, non ha mai attivato la funzione di monitoraggio in via ufficiale, continuando a sviluppare e affinare gli algoritmi nei mesi passati.

Ora finalmente ci siamo. Già lo scorso anno Tesla ha annunciato di aver attivato la telecamera con un update, pregando gli utenti di permettere la cattura delle immagini così da poter affinare meglio lo studio della funzione di monitoraggio. Adesso con l’aggiornamento 2021.4.15.11 la telecamera viene attivata in modo ufficiale: “La telecamera dell’abitacolo, montata presso lo specchietto interno, può adesso monitorare e avvertire il conducente in caso di distrazione quando Autopilot è attivo. I dati immagazzinati dalla telecamera non escono al di fuori del veicolo, questo significa che il sistema non può salvare o ritrasmettere i dati all’esterno a meno che la feature non sia abilitata appositamente”, dunque anche la privacy dovrebbe essere al sicuro. Per controllare la funzione potete andare nel pannello dei controlli e scegliere “Safety and Security”.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1