Tesla sta apportando numerosi aggiornamenti visivi alla sua guida autonoma

Tesla sta apportando numerosi aggiornamenti visivi alla sua guida autonoma
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tesla sta lavorando instancabilmente, oramai da anni, alla sua guida autonoma. Si è partiti alcuni anni fa con funzioni base come il cambio di corsia automatico o il cruise control adattivo, e si giungerà nell'imminente futuro ad una guida totalmente autonoma, o così pare.

Il Full Self-Driving sta infatti raggiungendo una buona maturazione, in quanto mancano ben poche feature. Secondo il produttore californiano a breve le sue vetture saranno in grado di districarsi abilmente e senza problemi negli affollati centri cittadini. A testimoniarlo ci sono anche una serie di scatti condivisi da coloro che hanno avuto la fortuna di accedere in anticipo agli aggiornamenti.

Dai post pubblicati su Twitter da Roger McMorrow possiamo notare una serie di piccole clip riguardo la sua Model 3 ferma al semaforo. Il riconoscimento dei colori di quest'ultimo si rumoreggia da parecchio, e ha avuto conferma solo pochi giorni fa. Quello che è cambiato è il modo nel quale le Tesla mostrano di averlo individuato, che adesso è più preciso grazie all'aggiunta dell'indicatore di direzione quando la luce è verde.

McMorrow non ha condiviso un'analisi approfondita, ma sembra che il display mostrerà come minimo anche il giallo e il rosso. Certo siamo di fronte ad aggiornamenti minori, ma la costanza con la quale vengono rilasciati fa intuire un grosso lavoro dietro le quinte.

A confermarlo ci pensa il CEO della compagnia, Elon Musk. In un post su Twitter Musk ha ribadito l'arrivo dei "Robotaxi" entro quest'anno. Si tratta di taxi autonomi che svolgeranno il proprio lavoro senza l'ausilio di un conducente.

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
2