Tesla ha appena consegnato il suo milionesimo veicolo in Europa

Tesla ha appena consegnato il suo milionesimo veicolo in Europa
di

Tesla ha consegnato il suo milionesimo veicolo in Europa, un risultato eccezionale che mette a fuoco gli enormi sforzi sostenuti dall’azienda negli ultimi anni nel vecchio continente - dove ha anche costruito la fabbrica Giga Berlin.

Dalle consegne ultra limitate della prima Roadster, uscita nell’ormai lontano 2009, oggi Tesla consegna centinaia di nuove auto ogni giorno, sta dunque prendendo forma il grande piano (Masterplan) di Elon Musk: partire da un’auto supersportiva da oltre 100.000 euro per vendere modelli più accessibili adatti anche alle famiglie. Fino al 2018 Tesla ha consegnato in Europa soltanto Model S e Model X, poi è arrivata la rivoluzione Model 3: oggi l’azienda californiana commercializza la sua intera gamma S3XY, con il prezzo medio di vendita in Europa sceso di oltre il 50%.

Ricordiamo che dall’inizio dell’anno la Tesla Model 3 ha perso circa 15.000 euro dai propri listini in Italia, diventando compatibile con il nostro Ecobonus. Anche ora che l’azienda ha presentato la nuova Tesla Model 3 2024 i prezzi sono aumentati solo di circa 1.000 euro per la RWD: è dunque rimasta la compatibilità con l’Ecobonus, inoltre tre colorazioni sono diventate gratuite, mentre precedentemente soltanto il bianco era incluso nel prezzo. I due colori speciali Ultra Rosso e Argento Mercurio inoltre costano meno: 2.000 euro su Model 3, 2.600 euro su Model Y.

Tesla domina anche sul fronte della ricarica, con la rete proprietaria Supercharger che ora conta solo in Europa più di 1.000 stazioni e 13.000 stalli, con un uptime del 99,95% - il che si traduce in un’affidabilità massima. Anche il 2023 è stato un anno eccezionale per i Supercharger: durante i primi 3 mesi dell’anno ogni giorno sono stati aperti in media 8 nuovi stalli in Europa. Non ci resta dunque che fare i complimenti a un marchio che - partendo praticamente dal nulla - sta lasciando un segno indelebile nel mondo automotive.