Tesla alza il prezzo della Guida Autonoma ma non l'abbonamento mensile

Tesla alza il prezzo della Guida Autonoma ma non l'abbonamento mensile
di

Tesla vende le sue auto in maniera pressoché unica, accetta infatti solo ordini online e gestisce in maniera autonoma l'intera filiera produttiva. A tal proposito fa il bello e cattivo tempo con i prezzi, che possono salire e scendere in modo inaspettato: ebbene nelle ultime ore Elon Musk ha alzato il prezzo del Full Self Driving negli USA.

Questa volta non è stato un cambio improvviso, il CEO aveva già avvertito gli utenti a inizio gennaio 2022 (Elon Musk alza il prezzo della Guida Autonoma). Rispetto ai 10.000 dollari chiesti fino a poche ore fa, adesso il Full Self Driving costa la bellezza di 12.000 dollari (e pensare che al lancio del Full Self Driving Beta si poteva avere l'intero pacchetto a 8.000 dollari, solo chi ha creduto nella tecnologia di Tesla all'epoca è riuscito ad avere la guida autonoma a prezzo minore).

Curiosamente, invece, Tesla non ha modificato i prezzi degli abbonamenti mensili: chi possiede Autopilot Base, può pagare il Full Self Driving 199 dollari al mese, mentre chi possiede Autopilot Avanzato può pagare solo 99 dollari al mese. In Italia per ora il prezzo della Guida Autonoma al massimo potenziale è bloccato a 7.500 euro, le funzioni però sono molto più limitate rispetto agli USA (non comprate la Guida Autonoma di Tesla) e non si sa esattamente quando e come arriverà la Guida Autonoma Cittadina - che invece sta per essere rilasciata negli USA. Siamo certi che qualora il software dovesse arrivare in Europa, il suo prezzo verrebbe ritoccato al rialzo, valutate bene però se investire adesso oppure aspettare.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1