di

Il 19 maggio vi abbiamo parlato di un nuovo aggiornamento della Guida Autonoma Beta rilasciato da Tesla. Uno di quegli update davvero corposi, che da Change Log sembrava potesse davvero rivoluzionare la geometria del mondo 3D rilevato dall'intelligenza artificiale. Ebbene è stata rinnovata anche la grafica sullo schermo centrale.

Parliamo della versione 2022.12.3.10 del software Tesla con Full Self Driving Beta, del quale ora conosciamo qualche dettaglio in più grazie ai primi video in arrivo su YouTube. I miglioramenti al metodo che le Tesla utilizzano per percepire il mondo attorno sembrano davvero notevoli e la cosa viene confermata dalla nuova grafica a schermo, che ora disegna in maniera più definita la strada e rileva dettagli aggiuntivi rispetto a prima, ad esempio abbiamo le luci di stop visibili sulle altre vetture e gli sportelli eventualmente aperti.

Il sistema rileva in maniera differente anche pedoni e ciclisti, allo stesso modo è in grado di capire se un veicolo è parcheggiato oppure è in movimento. Rispetto all'attuale Autopilot al massimo potenziale che abbiamo provato (venduto in Italia a 7.500 euro) sembra di essere avanti di almeno un decennio, con moltissimi elementi visualizzati a schermo. Sembra inoltre che Tesla abbia migliorato anche le manovre e le svolte, ora più sicure rispetto al software precedente, anche se ovviamente siamo lontani dalla guida umana.

Un nuovo passo avanti verso la guida autonoma di Livello 3 di Tesla è però stato fatto; il sistema arriverà sul mercato come di Livello 2, obbligando il conducente a badare continuamente alla strada e a tenere il volante, stiamo però parlando di un progetto che guarda chiaramente al Livello 3 e oltre. Ricordiamo che su questo fronte Mercedes-Benz ha battuto Tesla commercializzando la Guida Autonoma di Livello 3 già a metà maggio 2022.

Quanto è interessante?
3