Tesla abbassa considerevolmente il prezzo della Model Y

Tesla abbassa considerevolmente il prezzo della Model Y
di

Tesla ha sempre attuato una politica molto particolare coi prezzi delle sue vetture e dell'equipaggiamento di bordo. Un esempio è l'oscillazione continua del costo della guida autonoma completa, che fin dall'inizio non ha mai smesso di rendere felici o fare arrabbiare i clienti del brand.

Adesso a incontrare questa politica è la nuovissima Model Y, che da questo momento è possibile portarsi a casa con meno di 50.000 dollari sul suolo statunitense. Il crossover elettrico non è ancora disponibile in Italia, poiché dovremo aspettare la piena operatività dello stabilimento di Berlino, ma una notizia simile in futuro potrebbe risultare ottima anche per i clienti italiani.

Nonostante tutto questa mossa è stata sorprendente, anche perché lo sconto è stato di 3.000 euro e rappresenta quindi un divario piuttosto significativo per un veicolo approdato sul mercato da pochissimi mesi. La Model Y è disponibile fin dall'inizio in due varianti differenti: la Long Range Dual Motor AWD e la Performance.

Inizialmente la versione Performance la si poteva acquistare con o senza il "Performance Package", che include le seguenti feature:

  • Velocità massima aumentata da 233 a 250 km/h
  • Cerchi Überturbine da 21 pollici
  • Freni Performance
  • Sospensioni ribassate
  • Pedali in lega di alluminio

Con l'aggiornamento attuato quest'oggi il pacchetto diventa standard per tutte le Model Y Performance, che sono acquistabili a partire da 59.990 dollari, e la configurazione va quindi ad allinearsi all'offerta della Model 3 Performance.

D'ora in poi lo scalino d'ingresso come cliente Tesla si fa più arduo da intraprendere, poiché la distanza tra Model 3 e Model Y si è assottigliata fino a 3.000 dollari, che originariamente dovevano essere circa 5.000 in base alle versioni scelte.

Per chiudere restando a Fremont, vogliamo rimandarvi a due recenti notizie sul brand californiano. La prima concerne la deposizione di un nuovo brevetto su una batteria anode-free: è possibile che la vedremo al Battery Day? Infine Elon Musk, CEO di Tesla, ha rilasciato un'altra pesantissima dichiarazione:"La Model Y rivoluzionerà l'ingegnerizzazione delle carrozzerie." Ancora una volta Musk spara altissimo.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
1