Il titolo Tesla vale 600 dollari: Elon Musk festeggia +600% nel 2020

Il titolo Tesla vale 600 dollari: Elon Musk festeggia +600% nel 2020
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il 2020 è stato un anno difficile per tutti ma non per Elon Musk. Per carità, anche il manager sudafricano ha avuto i suoi problemi legati al Coronavirus, fra fabbriche costrette a chiudere e qualche uscita infelice. Nonostante questo da gennaio il titolo TSLA è cresciuto di oltre il 600%.

A fine novembre il titolo ha superato quota 500 dollari e nel momento in cui scriviamo è dato a 599,04 dollari americani. Volete sapere a quanto stava a gennaio 2020? Il 2 gennaio scorso era a 84 dollari, una crescita paurosa che ha sicuramente fruttato non poco denaro a chi ha creduto nella compagnia elettrica. E lo ha fatto nel periodo più complicato dal secondo dopoguerra a oggi, per giunta.

Guardando il grafico in basso, fornito dai servizi de IlSole24Ore, si nota la clamorosa escalation del produttore, arrivato là dove nessun’altra azienda automotive era arrivata. Un successo che ha portato Tesla a valere la bellezza di 600 miliardi di dollari, soltanto Jeff Bezos di Amazon è al momento più ricco di Musk - che dal canto suo potrebbe decidere in qualsiasi momento di fare “spesa” e acquistare qualsiasi altro concorrente gli venga in mente, giusto per rafforzare la sua attuale posizione.

L’azienda californiana, simbolo delle potenzialità della Silicon Valley, a dicembre entrerà anche nell’indice S&P500, che valuta le 500 migliori aziende americane in termini di capitalizzazione. Abbiamo insomma un 2020 da incorniciare per TSLA, nonostante i disastri globali, e ancora gli impianti di Berlino e nel Texas sono in costruzione... una volta finiti ne vedremo delle belle. O meglio, di ancora più belle.

Quanto è interessante?
1
Il titolo Tesla vale 600 dollari: Elon Musk festeggia +600% nel 2020