di

La Modalità Sentinella di Tesla ha sino ad ora registrato davvero qualsiasi cosa, dal debutto nel primo trimestre del 2019. Oggi tocca a uno dei video più strani mai catturati: un tentativo di furto finito alquanto male.

Ricordiamo velocemente che la Modalità Sentinella di Tesla sfrutta le 8 telecamere a bordo della Model 3 per registrare tutto ciò che avviene mentre l'auto è parcheggiata. Nel caso specifico, in questo filmato pubblicato da Ralph Nader su YouTube si vede un uomo con una maglietta con scritto "Sarcasm" aggirarsi sospettoso attorno a una Model 3.

L'uomo riesce ad aprire, forse aiutato da qualche complice, la vettura elettrica, qualcosa però va decisamente storto: nel retro c'è infatti il proprietario che sta riposando mentre la macchina si ricarica al Supercharger. Fra i due scoppia una lite, il malintenzionato è poi costretto a rompere con i piedi il finestrino e fuggire via - probabilmente perché non sapeva più come riaprire la portiera dall'interno.

Il malintenzionato è stato poi ritrovato proprio dal proprietario dell'auto, che ha chiamato la Polizia dell'Arizona. Il tutto è accaduto attorno alle 6 del mattino e dimostra una volta di più come l'accesso keyless alle vetture di nuova generazione vada migliorato dal punto di vista della sicurezza... almeno questa volta tutto è finito bene, con un solo finestrino rotto e un po' di spavento.

Quanto è interessante?
1