di

Chi conosce l'attuale settore auto lo sa molto bene: le vetture Tesla escono dalla fabbrica soltanto elettriche, non esistono a listino modelli a benzina o diesel. Eppure c'è ancora chi non lo sa, come una signora americana che ha tentato di mettere del carburante tradizionale all'interno della sua (o del marito) Model S.

L'impresa, del tutto fallimentare ovviamente, è stata ripresa in un video che in poco tempo ha fatto il giro del web, diventando virale. Oltre due minuti di confusione, durante i quali la donna - ferma a un distributore - tenta di capire dove sia l'entrata del classico bocchettone per il rifornimento. Arriva così il controllo da un lato, poi dall'altro, poi ancora il disperato tentativo di infilare il bocchettone presso i contatti elettrici utili alla ricarica.

Il tutto è stato ripreso da due ragazzi in coda per il rifornimento, che si sono divertiti non poco (ridendo fino alle lacrime, si può dire) a osservare la spaesata signora - prima di spiegarle come l'auto nelle sue mani, in realtà, fosse elettrica e non a carburante tradizionale. Dopo la spiegazione, la signora è stata in grado di ridere di se stessa e di prenderla con filosofia, prima di ripartire verso, si spera, una stazione munita di Tesla Supercharger.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
4