di

La Tesla Model Y è finalmente arrivata sul mercato, le prime consegne hanno già accontentato i clienti più lesti nel preordinare, e nel corso degli ultimi giorni sul web sono arrivate già numerose analisi di ogni tipo, e l'ultima riguarda il prezzo della EV.

La Model Y in Italia parte, escludendo gli eventuali incentivi, da 63.000 Euro, ma per molto meno è attualmente possibile portarsi a casa una Model 3 o addirittura una Model S di seconda mano. Quindi il punto del video in alto è questo: vale davvero la pena buttarsi a capofitto sulla Model Y, oppure sarebbe meglio prendere in considerazione le ormai scafate sorelle?

Bene, secondo i ragazzi del canale YouTube Teslanomics le tre opzioni sono tutte valide, e per la stragrande maggioranza dei casi la scelta è dettata dalle esigenze. Ad esempio, nel caso voleste avere a disposizione più spazio per gli ospiti dell'abitacolo, dovreste andare su una Model S usata, ma quest'ultima non possiede interni moderni e minimali come Model 3 o Model Y e, nel caso si trattasse di un esemplare attempato, non potrete includere l'Autopilot.

Un altro elemento chiave da valutare è per quanto tempo vorrete tenere la macchina prima di passare ad altro. Se infatti non siete tra coloro che cambiano macchina ogni quattro o cinque anni forse sarebbe meglio fiondarsi sulla nuova Model Y, in caso contrario la Model S può certamente accontentare le richieste tecnologiche di quasi ogni cliente per almeno altri tre o quattro anni.

Nel frattempo già si parla di possibili difetti estetici per quanto concerne la verniciatura della Model Y: le segnalazioni dei primi clienti sono piuttosto chiare. Infine vi consigliamo di dare un'occhiata a questa sfida tra Model Y Performance, Model 3 Performance e Model X Performance sul quarto di miglio (400 metri), chi la spunta?

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1