Il team legale di Tesla non molla: Elon Musk vuole a tutti i costi produrre la Teslaquila

Il team legale di Tesla non molla: Elon Musk vuole a tutti i costi produrre la Teslaquila
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Doveva essere solo uno scherzo da pesce d'Aprile, e invece poi Elon Musk si è incaponito convincendosi della bontà dell'idea: Tesla produrrà la Teslaquila, il liquore ufficiale dell'azienda. Purtroppo esiste già un liquore con un nome molto simile, e l'ufficio brevetti ha rigettato la richiesta dell'azienda automobilistica. Ma non finisce qua.

Nella richiesta avanzata dall'azienda, la Teslaquila viene definita come un “distilled agave liquor" e un “distilled blue agave liquor.”

Ma tra il sogno di un superalcolico made by Tesla e la realtà c'è di mezzo la Spirit Tesla, una bevanda alcolica di un'azienda serba, la Valjevsko, che omaggia Nikola Tesla, raffigurato anche nell'etichetta delle bottiglie. Ora l'azienda ha presentato una richiesta di riesame, argomentando che sarebbe molto difficile per i consumatori confondere le due bevande. Se non altro perché, molto verosimilmente, sull'etichetta della nuova Tequila campeggerebbe a gran lettere l'iper-riconoscibile logo dell'azienda automobilistica.

Inoltre sarebbe anche diversa la tipologia di liquore, da una parte il brandy serbo anche noto come Slivovitz, dall'altra l'agave liquor. O tequila, per l'appunto.

Già un'altra azienda di Elon Musk si era data ai liquori: nel 2016 SpaceX aveva messo in commercio un vino in edizione limitata per festeggiare i traguardi raggiunti dal Falcon 9.

Ora non resta che attendere il nuovo verdetto dell'ufficio brevetti americano.

FONTE: Teslarati
Quanto è interessante?
1