I taxi volanti saranno più efficienti delle macchine a benzina e elettriche?

I taxi volanti saranno più efficienti delle macchine a benzina e elettriche?
di

Un gruppo di ricercatori ha cercato di capire quanto saranno effettivamente convenienti i taxi volanti di Uber e altre compagnie. È venuto fuori che sui lunghi tragitti potrebbero essere più efficienti delle macchine a benzina e perfino di quelle elettriche. Ma ci sono un po' di ma.

Ovviamente il contro più grande del trasporto aereo —e questo vale pure per i VTOL, gli elicotterini del futuro— è che vincere la gravità in fase di decollo consuma un sacco di energia. Così è piuttosto ovvio che per fare 5 o 10 Km questa categoria di mezzi di trasporto risulterà sempre la meno efficace — sprecando un sacco di energia.

Ma sulle tratte medie o lunghe? Ha cercato di capirlo un team di ricercatori dell'Università del Michigan, che ha pure cercato di determinare la distanza esatta superata la quale le macchine volanti sarebbero più efficienti di quelle su strada.

Per farlo il team ha creato una tabella con tutte le informazioni in nostro possesso sui modelli attualmente in progettazione delle macchine a decollo verticale, tra peso, caratteristiche della batteria, e aerodinamicità del design. Poi questi dati sono stati confrontati con quelli già ampiamente noti sul traffico via strada.

È venuto fuori che già su una tratta superiore ai 40Km i taxi volanti sono più efficienti delle macchine a benzina o diesel, mentre su una tratta da 100Km il risparmio in termini di dispendio di energia è pari al 35%. Ma il confronto con le macchine elettriche? Impietoso, sia sopra i 40Km che superando i 100Km.

Non è che stiamo puntando sul cavallo sbagliato per il futuro della mobilità? Al netto del risparmio di tempo che si ha con i viaggi aerei, chiaramente.

I ricercatori hanno quindi barato un pochino, ipotizzando che i VTOL difficilmente prenderanno il volo se non sfruttando tutta la loro capienza di passeggeri, mentre le macchine tradizionali non viaggiano sempre con tutti i posti occupati. Solo a questa condizione, immaginando che i VTOL si muoveranno con più passeggeri a bordo delle auto su strada, allora è venuto fuori che i taxi volanti del futuro saranno leggermente meno spreconi anche delle auto elettriche. Ovviamente è solamente una ipotesi: per avere una risposta definitiva toccherà aspettare i primi voli dei taxi volanti nel 2020.

Quanto è interessante?
2