La Suzuki Misano EV Concept è la speedster creata dagli studenti dello IED

La Suzuki Misano EV Concept è la speedster creata dagli studenti dello IED
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Quella che vedete in foto è la Suzuki Misano EV Concept, il risultato della collaborazione tra la casa nipponica e i talentuosi studenti del Master in Transportation Design dello IED di Torino, un’auto che strizza l’occhio ad alcune vetture “barchetta” che hanno segnato l’epoca d’oro dell’automobilismo, ma che vanta soluzioni tutt’altro che banali.

Alla base degli studi della Misano EV Concept c’era la volontà di costruire un’auto che riuscisse ad amalgamare il mondo automobilistico e motociclistico della casa di Hamamatsu. Per questo motivo l’auto è una speedster, ossia quella tipologia di vetture caratterizzate dalla totale assenza di protezione aerodinamica, che si presenta con una disposizione dell’abitacolo ispirata alle due ruote, con il passeggero che siede alle spalle del pilota. Il nome stesso dell’auto è un omaggio alla pista riminese, nota per il Curvone, una curva da pelo sullo stomaco specialmente per i motociclisti.

La connessione con le due ruote si fa ancora più profonda quando ci si siede sul sedile di guida e si nota la totale assenza di volante e pedali, che vengono sostituiti da un sistema di guida simile alle moto. Inoltre lo spazio per gli occupanti totalmente spostato sul lato sinistro del veicolo, permette di utilizzare la parte destra per lo stoccaggio del pacco batterie e per l’alloggiamento di un vano portabagagli.

Oltre alla forma caratteristica e sinuosa dell’auto, l’estetica è caratterizzata dai gruppi ottici frontali a forma di freccia montati assieme alla griglia delle prese d’aria, un motivo che viene ripreso anche per il sistema di illuminazione posteriore. L’unica portiera disponibile per l’auto si trova sul fianco sinistro, e sfoggia un pannello in vetro che lascia intravedere l’asfalto al pilota, rimarcando la vicinanza con il mondo della moto.

Non ci sono ulteriori dettagli riguardanti il cuore della vettura, che molto probabilmente è destinata a rimanere solo un esercizio di stile, ma sarà possibile osservarla dal vivo al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino dal 15 maggio al 6 giugno. Se la Misano EV non è riuscita a placare la vostra voglia di concept, potreste dare uno sguardo alla Honda SUV E:Prototype Concept, oppure agli sketch ufficiali della nuova Skoda Fabia 2021.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1
SuzukiSuzukiSuzukiSuzukiSuzukiSuzukiSuzukiSuzukiSuzukiSuzukiSuzukiSuzukiSuzukiSuzukiSuzukiSuzukiSuzukiSuzukiSuzuki