Il SUV elettrico Ford Mach-E è la Mustang più pesante della storia

Il SUV elettrico Ford Mach-E è la Mustang più pesante della storia
di

Il 2020 di Ford significa soprattutto Mustang Mach-E, il SUV elettrico che al lancio ha sollevato più di una polemica per il suo nome. A molti appassionati dell'ovale blu ha dato molto fastidio la presenza del badge Mustang, solitamente riferito alle storiche muscle car di Ford.

L'azienda americana ha spiegato più volte la volontà di continuare una tradizione sportiva anche sul nuovo SUV, nonostante il cambio di segmento e la tecnologia elettrica. Per molti un'eresia, anche visto il peso finale della vettura: si va infatti dai 1.993 kg ai 2.218 kg. Se prendiamo ad esempio l'ultima "vera" Mustang 2019 del peso non proprio piuma di 1.734 kg, siamo in ogni caso fra i 259 kg e i 484 kg in più. La Mach-E è dunque di fatto la Mustang più pesante della sua storia, sia per il volume da SUV puro che per le batterie installate nel pianale.

In "Casa Mustang" sarà anche un mezzo disastro, se prendiamo però la possente Model X di Tesla arriviamo a 2.494 kg di peso, siamo dunque ben al di sopra della Mach-E GT Performance Edition con batteria da 98,8 kWh. Diciamo che il rapporto potenza/peso rende la Mach-E più simile a una Porsche Macan Turbo, anche se la maggiore coppia prodotta mette il SUV elettrico Ford più accanto a un Cayenne Turbo, con uno scatto da 0 a 96 km/h possibile in 3,6 secondi.

Siete dunque pronti per accogliere sul mercato la Mustang Mach-E o il nome vi provoca ancora troppo fastidio?

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
1