di

Supercar Blondie ha avuto modo di venire in Italia, più precisamente a Bologna, per potersi avvicinare alla fantastica Lamborghini Sian, e cioè al primo bolide ibrido della storia del marchio.

La sua nomenclatura estesa del modello è Sian FKP 37, nata per omaggiare l'ex presidente del Gruppo Volkswagen, Ferdinand Piëch. Insomma, quale modo migliore di celebrare la vita e la carriera di un grande manager, magnate, ingegnere e dirigente se non dedicargli una spettacolare ed esotica hypercar ibrida?

Per chi non lo sapesse, la Sian sarà estremamente esclusiva, in quanto la casa ha deciso di assemblarne soltanto 63 esemplari, pertanto quello del video in alto è molto raro e dal valore incalcolabile. Al contempo si tratta della Lamborghini stradale più potente mai prodotta, e ciò è possibile grazie all'implementazione di un poderoso V12 supportato da un sistema mild-hybrid a supercondensatore.

Stiamo parlando di un motore dalla cilindrata di 6,5 litri, che sviluppa i medesimi numeri di quello montato sulla Aventador SVJ, ma l'unità elettrica consente in questo caso un output complessivo di 819 cavalli. Riguardo le performance riportiamo uno scatto da 0 a 100 km/h in appena 2,8 secondi, mentre la velocità massima sarà limitata elettronicamente a 350 km/h.

L'esemplare che Supercar Blondie ha potuto sbloccare e mettere in moto è il numero 00 su 67, quindi siamo effettivamente davanti alla prima Sian che abbia mai lasciato le linee produttive di Sant'Agata Bolognese. L'eccitazione dell'esperta di motori, come potrete notare voi stessi, era palpabile. A livello estetico la Sian si mette subito in mostra con delle tonalità fantastiche le qual alternano un peculiare verde al rose gold dei cerchi, della targa e di tanti altri dettagli.

Il clou del video arriva però all'accensione del fenomenale V12 aspirato che, tutt'altro che timido, ruggisce in modo assordante, e va a basarsi su un timbro molto più basso e profondo di quanto ci si sarebbe aspettato, ma per quanto concerne questo aspetto lasciamo a voi esprimere un giudizio.

Avviandoci a concludere vogliamo innanzitutto mostrarvi un esemplare della nuovissima Lamborghini Huracan STO: il bolide dal V10 è stato immortalato sulle strade pubbliche, e le consegne cominceranno prestissimo. Infine non possiamo non menzionare un evento che probabilmente sconvolgerà il futuro del brand: Lambo potrebbe uscire a breve dal Gruppo Volkswagen, e per la casa inizia una nuova sfida.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2