La nuova supercar di Alfa Romeo si chiama Giulia SWB Zagato e arriverà nel 2023

La nuova supercar di Alfa Romeo si chiama Giulia SWB Zagato e arriverà nel 2023
di

Per molto tempo abbiamo sentito parlare di una supercar Alfa Romeo e in particolare del ritorno di una possibile GTV o 8C, ma ormai gli appassionati stavano perdendo le speranze. Invece Alfa Romeo ha mantenuto le promesse, e adesso ha svelato una prima timida immagine della Giulia SWB Zagato, una nuova sportiva che nascerà appunto sulla Giulia.

Durante un’intervista ai microfoni di Autocar, Jean Philippe Imparato disse che la nuova sportiva del biscione era in fase di approvazione per la produzione, e stando al tesear odierno, la faccenda è andata a buon fine. Alfa Romeo e Zagato hanno infatti pubblicato sui loro canali social le prima immagine del nuovo modello, che per adesso svela soltanto la firma luminosa del posteriore, che viene percorso da una sottile ed unica linea a LED che ricorda le forme della Bugatti La Voiture Noire.

Purtroppo non si intravede nient’altro dell’auto, ma vale la pena precisare che la sigla SWB presente nel nome significa “short wheelbase”, ossia interasse corto, che fa dunque pensare ad una Giulia coupé che potrebbe perdere le portiere posteriori, magari sfoggiando delle linee che strizzano l’occhio alle sportive degli anni ’60 e ’70 come da tradizione Zagato. A tal proposito il CEO di Alfa Romeo ha perlato di alcuni stilemi ispirati all’iconica T33 Stradale.

Non resta che aspettare nuovi dettagli sulla vettura, che dovrebbe presentarsi ufficialmente nel 2023 (si parla di marzo 2023) come canto del cigno del motore V6 twin-turbo che da 2.9 litri che già si nasconde sotto al cofano di Giulia GTA e GTAm.

Quanto è interessante?
2