Il super SUV di Aston Martin riceve nuovi e coraggiosi render

Il super SUV di Aston Martin riceve nuovi e coraggiosi render
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Da alcuni anni a questa parte i SUV hanno espanso enormemente il loro appeal sui consumatori conquistando un market share precedentemente impensabile. Come saprete neanche il segmento dei SUV sportivi è rimasto inalterato da tale trend, e Aston Martin ha presentato da pochissimo la sua personale proposta.

Il super SUV del brand inglese si chiama Aston Martin DBX, e se le linee e i dettagli sono risultati totalmente prevedibili ai fan storici del marchio, il progetto di design ammirabile attraverso la galleria di immagini in calce ha scelto un sentiero molto più estremo proponendo forme quasi interamente di rottura rispetto al veicolo reale.

L'autore della bolide è l'exterior designer cinese Jiaqi Han, il quale ha portato alla luce dei rendering impressionanti realizzati nel tempo libero che si è ricavato dai suoi studi all'ArtCenter College of Design della California. Ad oggi Han vive a Los Angeles, dove si è trasferito proprio per condividere la sua idea di design automobilistico.

Come potete notare voi stessi recandovi in fondo alla pagina, si tratta di un SUV elettrico progettato per "creare maggiori opportunità di design ed organizzazione". La silhouette generale non è stata modificata in modo importante, per cui l'abitacolo è ancora proiettato verso il retrotreno e il tetto resta ripidamente spiovente, ma la soluzione integrata per l'apertura delle portiere è probabilmente l'elemento più in vista. Inizialmente sembra che le quattro portiere servano per accedere all'abitacolo, ma in realtà quelle anteriori schiudono un vano di carico ricavato dall'assenza di un grosso motore termico anteriore:"Il bagaglio tra l'abitacolo e l'asse anteriore è la feature di design chiave del veicolo. Permette al finestrino di estendersi fino al compartimento bagagli dimostrando una funzione unica."

Nel frattempo Aston Martin ha già palesato l'intenzione di elettrificare tutta la gamma di veicoli proprietari entro il 2025 (niente Lagonda EV?), ma è chiaro che il brand non si presenterà di punto in bianco con soluzioni del genere. Per ora il marchio sembra essere interessato ad una transizione moderata in termini di design, ma non è detto che le sorprese non possano arrivare lo stesso.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
Aston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston Martin