Super richiamo per Lamborghini Huracan EVO e STO: la portiera di guida non si apre!

Super richiamo per Lamborghini Huracan EVO e STO: la portiera di guida non si apre!
di

Come dice il famoso detto, non tutte le ciambelle riescono col buco, e in questo caso il dolce uscito male è la Lamborghini Huracan. In particolare alcuni modelli EVO e STO, che a causa di un problema in fase di produzione dovranno sottoporsi ad un richiamo da parte di Sant’Agata Bolognese.

Stando a quanto comunicato dalla National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA), le Huracan EVO ed STO (sentite il canto del V10 montato sulla Lamborghini Huracan STO) prodotte tra il 2 maggio e il 9 maggio 2022 potrebbero avere un problema alla portiera del guidatore che può rimanere bloccata impendendone l’apertura dall’esterno.

Il difetto è stato scoperto il mese scorso durante dei controlli di qualità in catena di montaggio, dove hanno capito che il problema era dovuto ad un errore umano durante l’assemblaggio della clip di sicurezza del cavo che sblocca la porta quando si tira la maniglia esterna.

Un difetto poco pericoloso, ma piuttosto scomodo: immaginate coloro che, dopo una sosta, tornano alla propria vettura ma non possono aprirla. A dire il vero, essendo un problema lato guida, nulla vieta di entrare dalla parte opposta per sbloccare l’auto dall’interno, ma ovviamente è una scena piuttosto comica che non si confà ad un cliente tipo di Sant’Agata Bolognese.

I dati riportati da NHTSA si riferiscono ad un totale di 21 vetture presenti sul territorio statunitense e al momento non è ancora chiaro quanti siano i potenziali veicoli coinvolti sul suolo europeo. In ogni caso Lamborghini contatterà i clienti interessanti a partire dal prossimo 1 luglio per risolvere l’eventuale problema.

In ogni caso, si tratta del secondo richiamo nel giro di pochi mesi: ricordiamo infatti che ad aprile Audi e Lamborghini hanno richiamato delle R8 ed Huracan per l’errore di una bilancia.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1