La Subaru Impreza WRC di Solberg va all'asta: leggendaria, anche nel prezzo

La Subaru Impreza WRC di Solberg va all'asta: leggendaria, anche nel prezzo
di

Le vetture da corsa hanno un fascino travolgente, che si tratti di monoposto, auto da turismo, rally o go kart, ogni appassionato sarebbe pronto a fare carte false per avere un veicolo del genere in garage. Se avete il portafoglio piuttosto gonfio, è arrivato il momento di valutare l’acquisto di questa splendida Subaru Impreza WRC originale...

La vettura che vedete in questo articolo è la Subaru Impreza WRC di Petter Solberg, il modello conosciuto come “PRO-WRC 04008”, ossia l’ottavo telaio costruito da Prodrive per la stagione iridata del 2004, che ha ottenuto un terzo posto al Rally di Turchia e la vittoria del Rally del Giappone, vincendo 11 stage con una classifica finale che la vedeva al primo posto con più di un minuto di distacco da sua maestà Sebastien Loeb.

La Subby verrà messa all’asta questo weekend presso Silverstone Auctions, e verrà venduta ad un prezzo stimato che oscilla tra i 450 e i 580 mila euro. Il sito di aste ha fornito ulteriori dettagli sulla storia di questo mezzo, che dopo la vittoria giapponese venne preparato per il Rally di Australia, dove a seguito di un incidente, si dovette ritirare.

L’Impreza tornò quindi alla Prodrive, venne ricostruita e affidata a Colin McRae per competere al Rally di Monza. Alla fine del 2004 l’auto vene nuovamente ricostruita e venduta ad un team privato, per poi passare sotto le grinfie di numerosi altri piloti e meccanici, fino al 2019, quando venne acquistata e rispedita subito al “Legend Department” di Prodrive, che ha deciso di restaurarla e riportarla alle origini, con le stesse specifiche dell’auto che vinse in Giappone.

L’attenzione al dettaglio lascia senza parole: Prodrive ha applicato gli stessi settaggi delle sospensioni usate da Petter Solberg, così come la posizione di pedaliera e sedile, identiche alle misure del pilota norvegese. All’interno dell’abitacolo è presente anche un Nokia 6310, il cellulare che veniva utilizzato in quel periodo per comunicare con il team durante le pause al parco chiuso.

Le auto leggendarie hanno un costo sicuramente elevato, ma il mezzo milione di euro necessario per portare a casa questa Subaru Impreza potrebbe essere poca cosa, rispetto alla cifra che verrà raggiunta dalla McLaren MP4-25 di Lewis Hamilton. Certo è, che anche le vetture stradali possono raggiungere cifre da capogiro, come questa Plymouth Hemi Cuda, venduta per oltre 5 milioni...

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto