Su Nissan Qashqai debutta il nuovo diesel dCi 1.7 da 150 CV

Su Nissan Qashqai debutta il nuovo diesel dCi 1.7 da 150 CV
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Spesso fra i commenti della sezione leggiamo critiche a motori troppo piccoli su SUV troppo grandi, un trend generale che Nissan vuole ora colmare con una nuova motorizzazione: arriva il propulsore diesel dCi da 1.7 litri e 150 CV su Nissan Qashqai.

Il nuovo motore si affianca all'ormai famoso dCi 1.5 litri da 115 CV aggiornato proprio di recente. L'1.7 litri sarà invece abbinato a un cambio manuale a 6 marce e ai cambi automatici Xtronic e DCT (doppia frizione), sia nelle varianti a due che quattro ruote motrici. Sembra dunque che la crisi del diesel, sempre più marcata un po' in tutta Europa, non intacchi il brand giapponese, che per bocca del General Manager europeo Jean-Philippe Roux ha dichiarato: “La domanda di motori diesel per Nissan Qashqai è consistente, in particolare da parte di clienti che percorrono molti chilometri o che hanno la necessità di una coppia elevata, ad esempio per operazioni di traino. Con il lancio di questi nuovi propulsori diesel, efficienti e con ottime prestazioni, continueremo a soddisfare le loro esigenze di guida”.

Ma conosciamo più da vicino il nuovo motore: l'1.7 litri dCi eroga 150 CV di potenza e 340 Nm di coppia, promette una guida fluida, un'accelerazione brillante e migliora di 35 CV e 55 Nm le prestazioni del diesel 1.5. Queste alcune delle principali novità tecniche introdotte:

- turbina a geometria variabile per prestazioni ottimizzate su tutto il range di giri;
- pompa dell’olio a portata variabile per ridurre il consumo di carburante;
- ricircolo dei gas di scarico più efficiente per ridurre le emissioni di ossidi di azoto (NOx);
- sistema di raffreddamento ad acqua (WCAC - Water Charge Air Cooler) nel collettore di aspirazione per ridurre la temperatura e la pressione dell’aria nel cilindro, ottimizzando l’efficienza della combustione;
- catalizzatore selettivo (SCR - Selective Catalytic Reduction) che si serve dell’AdBlue per ridurre le emissioni di ossidi di azoto (NOx).

Come dicevamo in apertura, il nuovo diesel da 1,7 litri è disponibile su Qashqai in tre varianti: cambio manuale a sei marce con trazione 2WD/4WD e cambio automatico Xtronic CVT con trazione 4WD. Novità anche per il dCi da 1,5 litri e 115 CV, da poco presentato al mercato e ora disponibile anche in abbinamento alla trasmissione automatica DCT a sette velocità e trazione 2WD.

Il cambio DCT offre un’esperienza di guida più diretta, dinamica, con migliori accelerazioni da fermi e un’erogazione fluida della potenza. Migliora anche l’efficienza grazie al sistema di raffreddamento comandato elettricamente in base alla temperatura e al selettore dei rapporti di tipo elettro-meccanico. Le quattro nuove combinazioni della gamma sono ovviamente conformi alle normative Euro 6d-Temp.

Quanto è interessante?
1
Nissan QashqaiNissan QashqaiNissan QashqaiNissan QashqaiNissan QashqaiNissan QashqaiNissan QashqaiNissan Qashqai