Facevano stipulare finte assicurazioni auto online, indagano i Carabinieri

Facevano stipulare finte assicurazioni auto online, indagano i Carabinieri
di

Secondo quanto riportato dall'ANSA, il Nucleo Operativo dei Carabinieri di Pistoia starebbe indagando su una truffa che ha portato alla firma di false polizze assicurative stipulate online da automobilisti ignari. La scoperta è stata effettuata da una 47enne di San Marcello Pistoiese, durante un controllo di routine.

I militari infatti si sono ritrovati di fronte una falsa documentazione riguardante una polizza assicurativa che la donna credeva fosse regolare ma che invece era fittizia.

La vittima ha spiegato ai Carabinieri di aver pagato 372 Euro per un'assicurazione stipulata in rete tramite un sito web fittiziamente domiciliata a Ferrara e regolarmente ricevuta a casa dall'organizzazione.

I primi accertamenti effettuati dagli inquirenti hanno portato all'identificazione di circa dieci persone truffate su tutto il territorio nazionale. La donna che ha portato alla scoperta ha denunciato per truffa la finta assicurazione, ma i Carabinieri hanno anche dovuto procedere con il sequestro amministrativo e l'applicazione della relativa sanzione in quanto la vettura è risultata priva di regolare assicurazione.

Vi terremo aggiornati non appena saranno disponibili ulteriori indicazioni sulla vicenda, ma sarà senza dubbio interessante vedere l'evolversi delle indagini. In particolar modo, bisognerà capire quanti automobilisti sono caduti nel tranello e come l'organizzazione sia riuscita a falsificare i documenti delle assicurazioni.

Quanto è interessante?
2