Stellantis al lavoro sull'infotainment del futuro con Foxconn, azienda partner di Apple

Stellantis al lavoro sull'infotainment del futuro con Foxconn, azienda partner di Apple
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo aver fuso le forze di FCA e PSA, Stellantis è diventata la quarta potenza mondiale del settore automotive - e gli investimenti al momento fioccano in diversi ambiti. Abbiamo già parlato dell’alleanza con Ford e GM per produrre sempre più EV, oggi invece l’azienda passa a sviluppare l’infotainment del futuro.

Il gruppo italo-americano-francese avrebbe appena stretto una joint-venture con il colosso cinese Foxconn, divenuto famoso negli ultimi anni per assemblare in via ufficiale i dispositivi Apple, Nintendo e non solo. Questa joint-venture darà vita al progetto Mobile Drive, che mira a ideare e produrre nuove plance per automobili.

Foxconn e Stellantis produrranno insieme nuovi sistemi di infotainment per svecchiare gli attuali, oltre a un’inedita piattaforma di servizi basati sul cloud. Non solo, le due realtà hanno intenzione di collaborare anche in materia di assistenti vocali, navigazione, intelligenza artificiale, e-commerce e servizi a pagamento.

Una notizia davvero ottima che potrebbe presto far guadagnare alle auto del gruppo Stellantis nuovi servizi e sistemi di infotainment all’avanguardia, disponibili a prezzi vantaggiosi grazie alla forza dell’intero gruppo - che potrà sfruttare i progetti su auto Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Citroën, Dodge, DS Automobiles, FIAT, Jeep, Lancia, Maserati, Opel, Peugeot, Ram Trucks e Vauxhall. Non vediamo l’ora di saperne di più.

FONTE: Stellantis
Quanto è interessante?
2