Stellantis, Tavares visita gli impianti italiani: 'I posti di lavoro sono al sicuro'

Stellantis, Tavares visita gli impianti italiani: 'I posti di lavoro sono al sicuro'
di

Dopo il probabile rilancio di Lancia, posizionato tra i marchi premium, Carlos Tavares da un ulteriore segnale positivo all'Italia. Immediatamente dopo la conferenza stampa che ha sugellato la fusione, il nuovo CEO ha fatto visita a tutte le fabbriche parte di FCA site in Italia.

Un gesto importante, anche per le tempistiche, che vuole rasserenare il mondo del lavoro italiano, dubbioso e timoroso dopo la nascita del super gruppo. Tavares ha iniziato il tour mercoledì visitando Mirafiori, giovedì è andato, accompagnato da John Elkann, nello stabilimento di Melfi, mentre oggi farà visita a Cassino. La visita nella città lucana è durata più di sei ore ed ha visto Tavares colloquiare con i dirigenti della fabbrica e recarsi alle catene di montaggio di Fiat 500, Jeep Compass e Renegade. Nell'Academy di Melfi Tavares ha incontrato i rappresentati dei principali sindacati. Il CEO ha voluto dare un forte segnale annunciato che “saranno salvaguardati tutti i posti di lavoro”.

Il segretario nazionale della Fim, Fernando Uliano, ha dichiarato “Melfi rappresenta un modello importante di sinergie tra due grandi realtà, quella italiana con la 500x e quella di Chrysler con le Jeep. Questi elementi di integrazione su piattaforme prodotto sono fondamentali e Stellantis dovrà utilizzarli per dare prospettive agli stabilimenti italiani e mettere a saturazione gli impianti dando sicurezza all'occupazione nel Paese”. Positivo anche il parere di Rocco Palombella, al vertice della Uilm: “Tavares parte con il piede giusto. Dopo la quotazione in Borsa ha fatto un incontro con le maestranze e ha ascoltato le organizzazioni sindacali, ora visita gli stabilimenti e incontra direttamente i lavoratori. Una dimostrazione di rispetto nei confronti di chi determina la produzione”.

Parte la sfida di Stellantis al mondo dell'automobile e l'Italia sarà protagonista assoluta, attendendo con cauto ottimismo che alle parole seguano i fatti. Entro la fine del 2021 Stellantis offrirà dieci nuovi modelli elettrificati e nei prossimi mesi saranno annunciati i piani per i singoli marchi.

FONTE: ANSA
Quanto è interessante?
1