Stangata per Ibrahimovic: in Svezia con una Ferrari Monza non immatricolata

Stangata per Ibrahimovic: in Svezia con una Ferrari Monza non immatricolata
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Zlatan Ibrahimovic è famoso non solo tra gli appassionati di calcio, ma anche al di fuori. Il motivo è da ricercare nei suoi comportamenti assolutamente peculiari, che in genere assume persino nello svolgimento delle interviste. Quello che gli è appena accaduto però non ha niente a che fare con tutto questo.

Il fuoriclasse svedese è stato pizzicato poche ore fa mentre girava per le strade della Svezia a bordo della sua fantastica Ferrari Monza SP2 dal valore di 1,6 milioni di euro. L'attaccante del Milan, secondo quanto si legge su "As", avrebbe rimediato una enorme multa per averla guidata in modo illegale.

La Monza se l'è regalata lo scorso ottobre per festeggiare il proprio trentottesimo compleanno, e l'esclusività del trattamento sta nel fatto che di Ferrari Monza ne sono state costruite soltanto 499 unità. Ibra in questo periodo di quarantena è rimasto presso la sua casa in Svezia, ma non appena ha messo fuori il piede per farsi un giro col suo bolide nuovo di zecca, godendosi il tempo libero che gli rimane prima dell'eventuale ripartenza del campionato, l'Agenzia di Trasporto svedese l'ha subito beccato accorgendosi della mancata immatricolazione.

A proposito di calciatori con la passione delle auto, ecco l'ultima vettura acquistata da Cristiano Ronaldo: la fantastica, rarissima e costosissima, Bugatti Centodieci. La hypercar da 1.600 cavalli di potenza chiede oltre 8 milioni di euro, ma essendo il portoghese proprietario e appassionato di numerosi bolidi della casa francese, non ha esitato a portarsela a casa.

Quanto è interessante?
4