di

Spesso su queste pagine ci occupiamo di persone talvolta frustrate che si sfogano sulle auto Tesla (magari non solo, ma le Tesla sono in grado di registrare le immagini...), rigandole con le chiavi, tirando calci e così via. Il video di oggi mostra qualcosa di diverso: un ragazzo scollega il cavo di ricarica.

Come si può ben vedere dal filmato, un ragazzo di passaggio accanto a una Tesla ha la “divertente” idea di staccare il cavo di ricarica, null’altro - lasciando al proprietario l’auto non completamente carica. La Modalità Sentinella non ha registrato niente di più, sorgono dunque diverse domande: il ragazzo conosceva espressamente il proprietario della Tesla e ha voluto fargli un dispetto? Uno scherzo? O un gesto d’odio non violento contro Tesla e ciò che il marchio rappresenta, ovvero la nuova frontiera delle auto elettriche?

Rispondere con esattezza ovviamente è impossibile, bisogna però fare un appunto: magari non è questo il caso, anche perché si è nel parcheggio di un supermercato e la sosta sarà durata solo qualche ora al massimo, esistono però dei proprietari di EV che hanno la cattiva abitudine di lasciare per molte ore (anche 10-12, un’intera notte) le colonnine occupate, anche se l’auto si è ricaricata in 2-3 ore.

Sempre più spesso, per protesta, si tende infatti a staccare i cavi dalle auto, a un problema simile però si risponde solo mettendo tariffe extra dopo una soglia di tempo di inutilizzo. Nel caso del video in questione sembra davvero che il ragazzo non abbia avuto alcun motivo per staccare il cavo, in ogni caso il proprietario - risentito evidentemente - ha pubblicato il filmato su YouTube per ripicca - e anche da questo punto di vista, a proposito di privacy, siamo in un vero far west...

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
3