La SSC Tuatara sfida Bugatti e Koenigsegg con 1.750 cavalli di potenza

La SSC Tuatara sfida Bugatti e Koenigsegg con 1.750 cavalli di potenza
di

Attendiamo la SSC Tuatara da molto tempo ormai. Il suo viaggio attraverso lo sviluppo e culminante in una versione da produzione è durato tantissimo. Fu infatti annunciata quasi dieci anni fa, ed ha subito numerosi ritardi prima di finire tra le mani dei consumatori, ma adesso ci siamo decisamente.

Lo scorso anno infatti SSC ha mostrato il primo modello da produzione e adesso, al Philadelphia Auto Show, la casa ha mostrato le sue 100 hypercar Tuatara da consegnare. Dei suoi numeri e performance ormai conosciamo già tutto. Si tratta di un bolide motorizzato da un V8 con angolo di 180 gradi da 5,9 litri, il quale produce ben 1.750 cavalli di potenza con carburante E85 e 1.350 cavalli a 91 ottani. Tutta l'esuberanza è scaricata sulle ruote da un cambio CIMA robotizzato a sette rapporti, capace di cambiare marcia in meno di 100 millisecondi. Il suo peso complessivo a secco è di appena 1.247 chilogrammi e il coefficiente aerodinamico bassissimo dovrebbe restituire una velocità massima assurda.

La Tuatara è dominata dalla fibra di carbonio. Il sesto elemento infatti va a comporre il telaio monoscocca e gran parte dell'involucro esterno. L'opera estetica è di Jason Castriota, che ha lavorato anche per Ferrari e Maserati, e si è impegnato per migliorare l'aerodinamica della hypercar. Le portiere ad ali di farfalla, che si aprono tramite un pulsante e funzionano tramite un sistema idraulico, contribuiscono a donare un look selvaggio e originale.

Non pensiate però che gli interni siano spartani, perché è presente un comparto audio premium, un infotainment gestibile tramite un grosso display touchscreen, il controllo del clima, finestrini elettronici e un volante regolabile in numerose posizioni. Tra l'altro SSC ha dichiarato che anche le persone più alte si troveranno a proprio agio all'interno dell'abitacolo, anche indossando un casco da gara.

SSC purtroppo assemblerà soltanto 100 Tuatara, ma non ci sono informazioni ufficiali relative al prezzo unitario. Nel 2013 la compagnia puntava ad un costo di 1,3 milioni di dollari, ma da allora le cose potrebbero esser cambiate. A ogni modo non vediamo l'ora di ammirarla sulle strade, e magari scoprirne la velocità massima e paragonarla con quella della Bugatti Chiron dei record.

Se comunque la galleria in calce non dovesse soddisfarvi vi rimandiamo ad un video risalente alla scorsa estate, quando la famosa YouTuber Supercar Blondie salì personalmente a bordo della hypercar.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
3
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto