di

Tesla come è noto non spende un centesimo in pubblicità tradizionali, preferendo usare altre tattiche di marketing non convenzionali. Ad esempio lasciando ai fan del brand il compito di promuovere i suoi prodotti con contenuti pubblicitari completamente non ufficiali. In questo caso il risultato è suberbo: la pubblicità del Cybertruck definitiva.

Questa tattica non convenzionale è stata spiegata benissimo dal canale youtube Teslanomics with Ben Sullins con un video dal titolo eloquente (ma allo stesso tempo fuorviante) "Tesla's Cybertruck Marketing Pays BIG!".

In un'occasione era stata la stessa Tesla, attraverso un tweet del suo CEO/uomo immagine Elon Musk, a creare una call to action invitando i fan a realizzare spot commerciali per i suoi veicoli, con un contest che prevedeva diversi premi interessanti per i contenuti migliori.

Qualche giorno fa vi avevamo invece raccontato di un interessante concorso ufficiale che metteva in palio una vacanza di 5 giorni in una villa australiana. Villa completamente alimentata dai PowerWall di Tesla ovviamente. Ah, e il vincitore ha anche a disposizione una Tesla di sua scelta (tra Model X, Model S e Model 3) per tutta la vacanza.

Anche questo è marketing. Insomma, Tesla è la prova che è possibile avere successo (quando il tuo prodotto è di successo, s'intende) senza investire un centesimo nelle inserzioni pubblicitarie tradizionali. Ovviamente sfuggono da questo discorso le inserzioni di Google, fondamentali per ogni azienda per assicurarsi che i suoi siti ufficiali compaiono in cima ai risultati del motore di ricerca. Contando che Tesla vende esclusivamente online da questa esigenza non si sfugge.

Lo spot pubblicitario del Tesla Cybetruck che trovate in apertura è quindi fan-made. Tesla non c'entra nulla. L'autore è lo youtuber Billy Crammer, che si è specializzato nella realizzazione di (ottimi) trailer non ufficiali di film e serie TV. "È un FAN-MADE trailer concettuale realizzato esclusivamente per spasso", ha scritto non a caso Crammer nella descrizione del suo video. "Non è un vero trailer, e non vuole esserlo".

Il risultato, lasciatecelo dire, è comunque notevole. Fateci sapere la vostra opinione.

FONTE: Insideevs
Quanto è interessante?
1