di

Nelle ultime giornate gli Stati Uniti ci hanno offerto alcuni episodi molto criticabili di persone alla guida. Giusto ieri abbiamo visto l’inviata TV investita in diretta - fortunatamente rimasta illesa -, mentre oggi è la volta di uno spazzaneve in autostrada che, nel pulire la carreggiata, ha causato incidenti per oltre 40 veicoli e persone.

Il video pubblicato su Reddit che trovate in calce alla notizia mostra chiaramente l’episodio, ripreso dalla dashcam di un camionista. Alle 13:45 circa del 23 gennaio lo spazzaneve in questione stava percorrendo l’autostrada nello stato dell’Ohio a velocità sostenuta, pulendo la carreggiata opposta a quella del camionista stesso.

Come si può ben vedere, il getto di neve a tale velocità si è mostrato particolarmente pericoloso per i conducenti degli altri veicoli: una volta colpito anche il parabrezza del camionista, iniziamo a vedere sulle varie corsie pezzi e detriti lasciati da altri veicoli mentre una macchina finisce addirittura fuori dalla strada, senza sbattere contro guardrail o senza incidenti particolarmente pericolosi.

Tuttavia, un altro filmato caricato su YouTube da MLive ci illustra i danni recati a un vasto numero di veicoli: alcuni pickup hanno il parabrezza completamente rotto o molto incrinato, mentre altre vetture d’ogni sorta mostrano paraurti staccati o crepati, cofani colpiti duramente e altro ancora. La Ohio Turnpike and Infrastructure Commission ha pertanto obbligato il conducente dello spazzaneve, operativo dal dicembre 2015 senza alcun precedente simile, a controlli per possibile guida in stato di ebbrezza ed è stato sospeso fino alla conclusione delle indagini.

A inizio gennaio, invece, negli Stati Uniti un TIR si è intraversato a causa della neve.

Quanto è interessante?
1