Un sondaggio boccia il Tesla Cybertruck: gli americani preferiscono la concorrenza

Un sondaggio boccia il Tesla Cybertruck: gli americani preferiscono la concorrenza
di

La recente presentazione del Tesla Cybertruck ha inaugurato un vero e proprio fenomeno di cultura popolare, con il pick-up di Elon Musk sulla bocca di tutti. Ma una volta arrivato sul mercato, il modello riuscirà davvero a battere la concorrenza in termini di vendite?

Prova a rispondere a questa domanda un sondaggio di Autolist.com. Il portale online ha selezionato 1.100 persone e ha fatto loro una semplice domanda: quale pick-up elettrico comprereste, a parità di specifiche tecniche, fra il Tesla Cybertruck, il Ford F-150 elettrico, il Rivian R1T e il pick-up EV di General Motors che dev’essere ancora presentato? Ebbene, nonostante tutto il chiacchiericcio mediatico, sembra che il Tesla Cybertruck di Elon Musk non abbia convinto a pieno il pubblico americano.

Il 29% degli intervistati sceglierebbe addirittura il veicolo GM non ancora presentato, perché fedele all’azienda, il 27% poi andrebbe verso il Ford F-150 elettrico, sempre per onorare la tradizione. Un buon 24% opterebbe per il Rivian R1T (a proposito vi rimandiamo al nostro confronto fra pick-up elettrici), facendo così un salto nel vuoto con una società giovanissima e da poco presente sul mercato, ma dalle grandi ambizioni, mentre solo il 20% degli intervistati prenderebbe un Tesla Cybertruck.

Un sondaggio che non piacerà a Elon Musk, che pensava di aver lanciato una vettura “definitiva”, pronta per il futuro, mentre il pubblico ha dimostrato ancora una volta di essere legato fortemente alle tradizioni - nonostante il cambio di tecnologia. Il sondaggio ha anche dimostrato che le caratteristiche tecniche non sono tutto, il 62% di chi ha scelto il pick-up GM lo ha fatto esclusivamente per il prestigio del marchio e ciò che rappresenta negli Stati Uniti… per consultare i risultati completi cliccate pure sul link in fonte.

FONTE: Autolist
Quanto è interessante?
3
Un sondaggio boccia il Tesla Cybertruck: gli americani preferiscono la concorrenza