di

Il 2019 di Tesla ha visto anche l'arrivo, fra le altre cose, dell'atteso software V10 sulle vetture di Elon Musk, che ha portato con se numerose novità. Secondo qualcuno però ha anche degradato le prestazioni della Model 3.

La tesi arriva da un utente norvegese che si fa chiamare su YouTube FrostyFingers. L'uomo ha creato un video per "denunciare" un calo delle prestazioni della sua Model 3 Performance in merito allo scatto da 0 a 100 km/h - e l'idea è che il tutto sia dovuto proprio al nuovo software V10. Sembra infatti che ora la sua Tesla Model 3 Performance scatti da 0 a 100 in 3,64 secondi in media. Su 60-65 "lanci", solo un'accelerazione sarebbe andata al di sotto dei 3,56 secondi. Mai sotto i 3,5 secondi.

Prima dell'aggiornamento invece lo scatto era possibile con una media di 3,48 secondi. Sempre secondo FrostyFingers, l'aggiornamento V10 avrebbe cambiato drasticamente la curva dell'accelerazione, portando così a prestazioni peggiori rispetto al vecchio software. Alcuni utenti sotto al video hanno confermato cambiamenti anche sulle loro Model 3, che Tesla abbia intenzionalmente cambiato i dati interni magari per preservare autonomia ed efficienza?

Qualche altro utente ha detto che magari i dati sono condizionati da cerchi e gomme differenti rispetto a prima, effettivamente parliamo di due elementi che contano tantissimo nella summa delle prestazioni finali (motivo per cui la nuova Tesla Mode Y Performance monta cerchi a Turbina). Qualcuno fra voi (possessore di Tesla Model 3) ha notato differenze rispetto al software precedenet?

Quanto è interessante?
1