Su Skoda Kamiq e Scala Apple CarPlay e Android Auto si usano in modalità Wireless

Su Skoda Kamiq e Scala Apple CarPlay e Android Auto si usano in modalità Wireless
di

Skoda Kamiq e Scala sono le prime auto del marchio a supportare la nuova modalità Wireless per la connettività cellulare. Significa che si può utilizzare Apple CarPlay e Android Auto senza più fili, una feature di solito presente solo a bordo di poche vetture premium e di lusso.

Solitamente, anche su molte auto di alta fascia, utilizzare Apple CarPlay e Android Auto significava collegare ogni volta il proprio smartphone tramite cavo USB, un'operazione che spesso e volentieri poteva annoiare o risultare macchinosa. Con la nuova tecnologia Wireless SmartLink si entra di fatto in una nuova era, con lo smartphone capace di interagire con le Skoda Kamiq e Scala senza più fili.

Il pairing avviene tramite tecnologia Bluetooth, basta dunque connettere auto e telefono una prima volta per permettere il dialogo tutte le volte successive, appena si accendere il quadro dell'auto; il trasferimento dei dati avviene invece tramite il più veloce WiFi.

Certo, potrebbe obiettare qualcuno, con il cavo si ricaricava il telefono mentre lo si utilizzava tramite il sistema di infotainment dell'auto, cosa essenziale soprattutto per i lunghi viaggi; Skoda ha pensato anche a questo, offrendo un Phone Box in grado di caricare lo smarphone in modalità Wireless e connetterlo - allo stesso tempo - all'antenna esterna del veicolo per migliorare la ricezione del segnale. Se il Wireless SmartLink è già disponibile per iOS, dunque per iPhone, su Android arriverà nel primo semestre del 2020.

Quanto è interessante?
1
Su Skoda Kamiq e Scala Apple CarPlay e Android Auto si usano in modalità Wireless