Skoda aggiorna il servizio Powerpass: le nuove tariffe di ricarica

Skoda aggiorna il servizio Powerpass: le nuove tariffe di ricarica
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Quando si acquista un'auto elettrica si ha sempre paura della ricarica: come farò in viaggio? Troverò colonnine adatte? Chi possiede una Tesla ha qualche problema in meno, grazie alla potente rete di ricarica Supercharger, gli altri produttori hanno invece servizi cumulativi come il Powerpass di Skoda - ora aggiornato.

Chi possiede una Skoda Enyaq iV elettrica può contare sul servizio Powerpass (quanto consuma davvero la Skoda Enyaq iV?), che tramite card dotata di tecnologia RFID o lo smartphone permette di ricaricare presso una rete di oltre 310.000 punti di ricarica, 10.000 dei quali ad alta velocità. Fra i vantaggi del Powerpass la possibilità di avere una sola applicazione per centinaia di migliaia di colonnine, con fatturazione mensile per tutte le sessioni di ricarica - dunque non c'è bisogno di avere diverse app e altrettanti account.

Inoltre Powerpass permette di avere delle tariffe agevolate, che sono state appena aggiornate da Skoda: con tariffa Charger Free le spese mensili sono gratuite per il primo anno, l'energia invece costa 0,50 euro/kWh per l'AC, 0,68 euro/kWh per il DC. IONITY invece ha un costo di 0,79 euro/kWh. Con Simply Charge si spendono 2,99 euro al mese per il primo anno con 0,39 euro/kWh per la carica AC, 0,49 euro/kWh per la DC, 0,79 euro/kWh presso IONITY.

Infine abbiamo la tariffa Charge Faster, che al prezzo di 9,99 euro al mese per il primo anno permette di spendere 0,35 euro/kWh presso IONITY e le colonnine AC, mentre in DC si spendono 0,45 euro/kWh. In basso trovate anche la tabella dei prezzi riservati a tutti gli altri clienti Skoda, compresi quelli Plug-in Hybrid di Octavia iV, Octavia RS iV e Superbire iV.

Ricordiamo inoltre che la Skoda Enyaq iV sarà disponibile anche in versione Coupé RS (l'auto della copertina).

Quanto è interessante?
1
Skoda aggiorna il servizio Powerpass: le nuove tariffe di ricarica