Sul sito Bugatti c'è un configuratore segreto: possono accedervi solo i clienti speciali

Sul sito Bugatti c'è un configuratore segreto: possono accedervi solo i clienti speciali
INFORMAZIONI SCHEDA
di

I configuratori online rappresentano una manna dal cielo per gli appassionati di motori, i quali possono destreggiarsi fra numerosi modelli, dettagli ed optional per portare alla luce quella che sarà, si spera, la vettura perfetta per loro.

Altre volte ci si lancia nei configuratori a solo scopo ludico, e i produttori di auto non hanno nulla da obiettare a tale pratica, ma a quanto pare Bugatti ha preparato un configuratore segreto utilizzabile solamente dai clienti più fedeli lasciando fuori tutti gli altri.

Daniel Golson di CNET, nonostante non sia stato così fortunato da poter effettivamente ordinare una Bugatti da 3 milioni di euro, ha potuto provare personalmente l'esclusivo configuratore per circa un'ora, e il risultato visibile in fondo alla pagina è opera sua: si tratta di una magnifica Bugatti Chiron Pur Sport realizzata con un certo gusto estetico.

Come dicevamo, il signor Golson non rientrerà tra i 60 proprietari della hypercar francese, ma ha comunque lasciato via libera alla propria immaginazione con la collaborazione di Jascha Straub, un rappresentante di Bugatti per design e vendite, che si è unito a lui tramite Zoom per assistere in diretta al processo. Straub ha fatto parte dei designer Bugatti che hanno portato alla luce modelli fenomenali come la Divo o la Centodieci, ma adesso è l'uomo al quale rivolgersi quando si intende personalizzare una hypercar del brand.

In linea di massima gli esemplari di Bugatti che siamo soliti ammirare restano incollati a dettagli e abbinamenti cromatici standard, rispecchiando uno scarso coraggio verso il ritocco da parte degli acquirenti che restano su colori standard come il rosso, il nero o il blu scuro. In calce invece potete trovare una Chiron Pur Sport rivestita di verniciatura in rame metallizzata e in Twilight Purple per il tettuccio e la parte posteriore della carrozzeria.

Rispetto alle altre Chiron, la Pur Sport permette ai clienti di modificare anche la griglia anteriore, e Daniel Golson si è lanciato sulla cromatura definita come "bright matrix" per rendere l'esemplare quanto più ricercato possibile, e la stessa cura è stata posta per i cerchi in viola affiancati da dischi interni in rame. Entrando nell'abitacolo notiamo un estroso accostamento di bianco e viola, ma in tal senso non possiamo dirci interamente soddisfatti dal risultato, anche perché la tonalità violacea è molto più chiara rispetto a quella che avvolge la carrozzeria.

Voi invece cosa ne pensate della personalizzazione di Daniel Golson? E' di vostro gusto oppure avreste modificato degli aspetti? Fatelo sapere attraverso la sezione commenti in fondo alla pagina.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1