di

Negli ultimi anni abbiamo imparato a conoscere la Tesla Model 3 Performance in ogni salsa, l'abbiamo vista combattere sull'asfalto contro decine di concorrenti, inoltre con Matteo Valenza abbiamo anche analizzato tutti i problemi sorti in un anno di vita. Ora è arrivato il momento di una drag race con la sorella Model Y.

Parliamo di due vetture molti simili, possiamo dire che condividono lo stesso DNA. Hanno infatti un 75% di meccanica condivisa, anche se poi la Model Y ha un design da crossover, è più spazioso e ha qualche novità come la pompa di calore utile a riscaldare le batterie d'inverno - senza così andare a perdere autonomia alle basse temperature.

Parlando di dati tecnici, la Tesla Model 3 Performance è in grado di percorrere lo 0-96 km/h in appena 3,2 secondi, con la Model Y Performance invece il tempo sale a 3,5 secondi. Anche se non siamo ai 2,3 secondi della Tesla Model S e ai 2,6 secondi della Porsche Taycan, stiamo parlando comunque di due vetture estremamente e scattanti, con velocità massima stimata in 261 km/h per la Model 3 Performance, 241 km/h per la Model Y Performance.

Come andranno dunque le due vetture, che hanno pesi diversi, in pista una accanto all'altra? Ce lo dice il canale YouTube Cars with Ivan, che mostra le due auto praticamente alla pari - anche se la partenza è stata leggermente falsata, con la Model Y chiaramente in ritardo.

FONTE: InsideEVs.
Quanto è interessante?
1