di

Le case automobilistiche devono disinnescare il pregiudizio che dipinge le auto elettriche come noiose e prive di mordente. Ford lo ha fatto creando ben due mostri da oltre 1400 CV, la Mustang Mach-E 1400 e la Mustang Cobra Jet 1400. Due auto molto diverse che Ford ha messo a confronto in un'assurda gara di accelerazione al quarto di miglio.

Partiamo dalla Mustang Mach-E 1400, dotata di sette motore elettrici per un totale di 1.419 CV (1.044 kW). Tre sono attaccati al differenziale anteriore e gli altri quattro sono disposti uno sopra l'altro al posteriore. Questa particolare Mach-E è dotata di svariate modalità di guida, che la rendono adatta al drift, alla pista o, come in questo caso, alle gare d'accelerazione.

Dall'altra parte abbiamo la Mustang Cobra Jet 1400. Come suggerisce il nome, ha la stessa potenza della Mach-E... o quantomeno aveva: il progetto è in continua evoluzione e un test effettuato nel settembre 2020 ha dato un valore di potenza complessiva di ben 1.523 CV (1.120 kW)! La vettura è frutto della collaborazione tra Ford Performance e Cascadia Motion ed è pensata appositamente per le gare di accelerazione. Si tratta essenzialmente di un dragster elettrico basato su di una vettura di serie.

Con queste premesse il risultato appare scontato, tuttavia è interessante vedere come la trazione integrale dia un vantaggio nei primi metri alla Mustang Mach-E 1400, qui la Mustang Cobra Jet 1400 soffre del pattinaggio dovuto alla sola trazione posteriore. Considerando la miglior prestazione delle due manche, la Mach-E è stata in grado di coprire il quarto di miglio in 10,48 secondi, mentre la Cobra Jet in 8,47 secondi.

La versione da 1.400 CV della Mach-E è una vettura promozionale importante per Ford, lo scorso anno è stata testata a fondo da Ken Block, in un video virale da oltre 6 milioni di visualizzazioni. Anche la Cobra Jet 1400 è salita più volte agli onori della cronaca, grazie ai suoi record sul quarto di miglio.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1