Da settembre un nuovo Ecobonus: più veicoli ibridi ed elettrici in sconto

Da settembre un nuovo Ecobonus: più veicoli ibridi ed elettrici in sconto
di

Mentre le principali forze politiche sono impegnate nella campagna elettorale per le Europee, il Movimento 5 Stelle è tornato a parlare di Dl Crescita, di Ecobonus e veicoli ibridi ed elettrici.

Il Movimento vorrebbe infatti integrare un nuovo ecoincentivo all'interno della manovra inserendo una modifica, che andrebbe a offrire un contributo del 30% fino a un massimo di 3.000 euro con annessa rottamazione di vecchi veicoli inquinanti Euro 0, Euro 1 ed Euro 2. L'incentivo sarebbe attivo da settembre 2019 fino alla fine del 2020, con 5 milioni di fondi stanziati nel corso di quest'anno e 10 nel prossimo.

L'ecoincentivo sarebbe valido per l'acquisto di motocicli, tricicli e quadricicli di categoria L5e, L6e, L7e, si parla invece di categoria L3e se la potenza diventa superiore agli 11 kW. Rispetto all'attuale Ecobonus, sarebbero molti di più i veicoli coinvolti: a oggi infatti per quanto riguarda le due ruote si possono acquistare in sconto moto e scooter L1e e L3e, con potenza massima di 11 kW o 15 CV, sempre con un 30% di sconto sul totale fino a un massimo di 3.000 euro. Senza la rottamazione, l'incentivo scenderebbe - anche con la nuova modifica - al 20% del totale, con un tetto massimo di 2.000 euro.

Quanto è interessante?
2