Sette Tesla Supercharger bloccati da un solo pickup: situazione assurda

Sette Tesla Supercharger bloccati da un solo pickup: situazione assurda
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Questa epoca di transizione senza precedenti nel mondo automobilistico sta portando anche a cambiamenti nelle abitudini. Giusto per fare un esempio, i proprietari di auto elettriche devono adattare i propri comportamenti al nuovo sistema di alimentazione, ma a quanto pare la situazione è invisa a non poche persone.

Come saprete, le vetture a batteria si possono caricare sia a casa che presso le colonnine apposite. Queste ultime erogano energia ad una potenza ampiamente maggiore, per cui molti automobilisti preferiscono recarsi presso le stazioni in caso di necessità.

Fin da quando sono state realizzate le prime colonnine però i possessori di auto elettriche hanno dovuto fronteggiare una problematica non da poco: le auto con motore a combustione interna parcheggiate sui posti riservati alle EV. A quanto pare questi gesti poco rispettosi sono piuttosto comuni negli Stati Uniti (a Las Vegas la situazione era assurda: tantissime auto tradizionali parcheggiate davanti alle colonnine) e, come potreste notare voi stessi dando un'occhiata al post Twitter in calce, si è appena verificato un caso limite.

La proprietaria di una Tesla, registratasi sul social come @phibetakitten, si è recata presso una stazione colma di Supercharger per scoprire che un grosso pickup diesel occupava ben sette colonnine di fronte ad un McDonald's. Il veicolo è stato parcheggiato di traverso, per cui alla sua lunghezza si è aggiunta quella di un grosso rimorchio per auto.

Certo, non è facile trovare uno spazio adatto alla sosta di un veicolo con un lungo rimorchio, ma ciò non implica che lo si possa piazzare in una stazione di ricarica bloccando l'accesso ai possessori di vetture elettriche. Alcuni utenti hanno sottolineato il fatto che la stragrande maggioranza dei posti fossero liberi, ma bisogna ricordare che i posti auto davanti alle colonnine sono riservati proprio come quelli per le persone con disabilità. Un altro esempio calzante è ipotizzare che un individuo parcheggi la sua macchina elettrica all'interno di una pompa di benzina.

A proposito di infrastruttura per la ricarica, Stellantis realizzerà tantissime colonnine in Italia unendosi a tanti altri attori. Entro pochi anni i consumatori potrebbero trovare una situazione estremamente favorevole alla transizione.

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
3