Sequestrate Ferrari, Porsche e decine di Vespa d'epoca a un imprenditore campano

Sequestrate Ferrari, Porsche e decine di Vespa d'epoca a un imprenditore campano
di

Gli agenti del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Napoli, al comando della Procura della Repubblica di Nola, si sono resi protagonisti di un maxi sequestro ai danni di un importante imprenditore di San Giorgio a Cremano - a cui hanno portato via diverse vetture sportive e motocicli di grande valore, anche storico.

Soprannominato “l’emiro vesuviano”, l’imprenditore era attivo nel settore energetico, nel quale avrebbe evaso importanti quote d’IVA destinate allo Stato. Presso le sue proprietà sono stati sequestrati beni di lusso del valore di circa 10 milioni di euro, fra cui anche una discreta collezione di auto e moto d’epoca.

Nello specifico la Guardia di Finanza ha trovato quattro automobili Ferrari, immatricolate dal 1987 al 2015, una Porsche 911 997 Turbo del 2009 e una Porsche Cayman del 2017, una Mercedes-Benz Classe A del 2019, un’Audi Q8 del 2020. E ancora una rara Triumph Spitfire del 1977, una Peugeot 208 del 2016, una Mercedes-Benz Classe E del 2012, una Fiat 500 Topolino del 1954 (mentre oggi non si fa che parlare della nuova Fiat 500 elettrica).

L’imprenditore, a quanto sembra, era anche un grande appassionato delle due ruote: possedeva 70 motocicli d’epoca, fra cui 39 Vespa della Piaggio, 31 Lambrette e altri ciclomotori da collezione.

Quanto è interessante?
4
FerrariFerrariFerrariFerrariFerrari