Sequestrata collezione di auto da sogno da 13 milioni, ora vanno all'asta

Sequestrata collezione di auto da sogno da 13 milioni, ora vanno all'asta
di

A Ginenvra finiranno all'asta 25 delle automobili più rare esistenti. Appartenevano a Teodoro Nguema Obiang Mangue, vicepresidente della Guinea equatoriale.

Questa ricca collezione di veicoli, che include alcune limosine ed alcune hypercar ultra-rare, è stata sequestrata dalle autorità svizzere e francesi nel 2016. La famiglia del politico è stata accusata di corruzione, e di aver speso soldi pubblici per mantenere uno stile di vita fatto di eccessi e lusso sfrenato.

Nella vasta collezione di Mangue, che finirà all'asta verosimilmente dopo la fine dell'estate, troviamo una delle sei Koenigsegg One:1 esistenti al mondo, così come una delle nove Lamborghini Veneno Roadster prodotte, una Aston Martin One-77, una Ferrari LaFerrari e una McLaren P1.

Tutte queste hypercar sono state tenute in ottime condizioni, con il contachilometri fermo sotto ai 1000 nella maggior parte dei casi. La Veneno Roadster ha percorso appena 202 miglia, per capirci.

Le vetture erano addirittura custodire in un garage a temperatura controllata.

Tutte le vetture, riporta The Drive, saranno vendute senza un prezzo minimo garantito: si tratta di un'asta pura, come si dice in gergo. La macchina viene venduta al migliore offerente, e poca importa quanto sia stata alta la sua proposta.

Non è la prima volta che vi parliamo di vetture da sogno sequestrate dalle autorità: di recente l'FBI ha sequestrato una Shelby GT500 Super Snake ultra-rara.

Quanto è interessante?
5