È stata sequestrata un'auto ai vigili urbani, girava senza assicurazione

È stata sequestrata un'auto ai vigili urbani, girava senza assicurazione
di

A Vibo Valentina, per l'esattezza nel Municipio di Pizzo, è avvenuto un fatto quantomeno bizzarro: i carabinieri hanno sequestrato un mezzo dei vigili urbani. La Fiat Doblò girava senza assicurazione in barba alla legge. Una notizia grottesca, non fosse che il mezzo veniva usato per il trasporto dei disabili.

Disabili della località calabrese che ora rimangono tagliati fuori da un servizio importante, per la seconda volta: nel 2017 era stata rubata un'altra vettura, sempre dei vigili urbani, utilizzata per lo stesso scopo. In sostituzione alla Fiat Panda rubata i vigili avevano iniziato ad utilizzare due altre macchine attrezzate per lo scopo: una Fiat Punto, e la Fiat Doblò appena sequestrata.

Ovviamente difronte alla legge i carabinieri si sono dimostrati inflessibili, non facendo sconti di alcun tipo ai vigili. I carabinieri sono stati guidati dal maresciallo Carmine Cesa, mentre l'auto era parcheggiata proprio sotto il comando adiacente al comune.

Forse proprio per questo, i militari dell'Arma dei Carabinieri hanno deciso di effettuate le verifiche del caso, scoprendo che la Fiat Doblò non aveva il tagliando assicurativo, condizione indispensabile per circolare su strada. Trovandosi la vettura in spazio pubblico, e non in un parcheggio privato, i carabinieri hanno potuto procedere con il sequestro immediato, senza la necessità di ulteriori passaggi.

Quanto è interessante?
4