di

La nuova stagione del campionato mondiale rally WRC è sempre più vicina e le varie case costruttrici stanno ultimando la preparazione delle nuove auto da corsa, che per la stagione 2022 devono sottostare ad un nuovo regolamento. Il team Ford M-Sport invece ha deciso di mandare in pensione la Fiesta, sostituendola con la nuova Puma WRC.

Rispetto alla Toyota GR Yaris Hybrid WRC che vi abbiamo mostrato qualche giorno fa, la Ford Puma del team M-Sport sembra arrivata ad un livello di sviluppo apparentemente superiore, a giudicare da un lato puramente estetico. La giapponese dava l’idea di essere ancora un auto “laboratorio”, mentre la tedesca sembra già pronta per schierarsi sulla linea di partenza, nonostante sfoggi ancora una livrea non ufficiale.

Effettivamente il team M-Sport sta lavorando già da tempo sulla nuova vettura e secondo alcuni addetti ai lavori, avrebbe svolto numerosi test nascosta sotto ad una carrozzeria Fiesta. In ogni caso è comprensibile, dal momento che anche per Ford si tratta di veicolo totalmente nuovo, e non un’evoluzione del modello precedente.

Inoltre, come detto poco sopra, nel 2022 il regolamento cambierà e le vetture monteranno il solito motore 4 cilindri turbo da 1.6 litri affiancato da un’unità elettrica in grado di aggiungere 136 CV e 180 Nm al tutto. Il motore elettrico garantirà questo boost di potenza per un massimo di 3 secondi, mentre la batteria da 3 kWh si ricaricherà durante le fasi di frenata e di coasting. Inoltre dal prossimo anno, durante i trasferimenti tra una tappa e l’altra, le vetture viaggeranno soltanto a propulsione elettrica.

Per il campionato WRC, il 2022 sarà quindi un anno votato alla tecnologia ibrida, ma il sound non manca, e come potete sentire nel video, le auto ruggiscono come si deve, e su queste strade immerse nella foresta francese la Ford Puma WRC sembra volare. Alzate quindi il volume, e buona visione.

Quanto è interessante?
1