Sei rare Ferrari all'asta: da una 250 GT a una F50 da oltre 3 milioni di dollari

Sei rare Ferrari all'asta: da una 250 GT a una F50 da oltre 3 milioni di dollari
INFORMAZIONI SCHEDA
di

I collezionisti americani, ma non solo, non attendono altro che un nuovo appuntamento con l’asta Gooding & Company a Scottsdale, in Arizona, che si terrà il prossimo gennaio. Quest’anno Ferrari sarà grandissima protagonista, con sei modelli in vendita.

Abbiamo una selezione davvero variegata e magnifica, con alcune rare decappottabili e supersportive classiche, che insieme dovrebbero valere all’incirca 8,3 milioni di dollari. Se i pezzi meno clamorosi del lotto sono una 348 TS, una 308 GTS QV e una 550 Barchetta, che insieme valgono 700.000 dollari, le restanti vetture toccano i 7,6 milioni di dollari.

Spiccano nella collezione una meravigliosa Ferrari 250 GT del 1960 Cabriolet Series II by Pininfarina, un capolavoro di tecnica e design spinto da un motore da 3.0 litri “Colombo” V12, delle quali ne sono state create soltanto 212 unità. Il suo prezzo dovrebbe attestarsi fra 1,3 e 1,5 milioni di dollari.

Da non sottovalutare poi una Ferrari 365 GTB/4 Daytona Super del 1972, decappottabile con motore “Colombo” V12 da 4.4 litri, dal valore stimato fra i 2,2 e 2,5 milioni di dollari. Chiude la carrellata il pezzo più pregiato e costoso, una Ferrari F50 del 1995, costruita all’epoca in 349 unità con sole 55 arrivate negli Stati Uniti. Il suo prezzo va dai 3,2 ai 3,5 milioni di dollari. Certo non raggiunge i 4 milioni di dollari di questa Ferrari FXX-K venduta a novembre ad Abu Dhabi.

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
4
FerrariFerrariFerrariFerrariFerrari