I sedili Tesla arrugginiscono? "È normale, succede a molti produttori"

I sedili Tesla arrugginiscono? 'È normale, succede a molti produttori'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Negli anni Tesla è stata coinvolta in diversi "casi" come quello della vernice scadente oppure dei sedili arrugginiti, anche se in questo caso qualcuno ha affermato come sia un fenomeno del tutto normale. A dirlo è ora la Munro & Associates, che svariate volte ha smontato la Model 3 per fare ingegneria inversa.

Dopo un lungo di periodo di silenzio a riguardo, la società è tornata a twittare sulla questione ruggine, analizzando non solo la Model 3 di Elon Musk ma anche la BMW i3 e la Chevy Bolt - riscontrando risultati simili. Secondo Al Steier della Munro & Associates, se andassimo a vedere le condizioni dei sedili dei più grandi produttori mondiali, circa il 50% non avrebbe vernice sul fondo o sul retro.

Le case automobilistiche tendono a verniciare solo le parti visibili ai clienti, motivo per cui sulle aree "grezze" è assolutamente normale trovare della ruggine con il tempo. La corrosione dipende poi dal tipo di ambiente in cui si vive: sempre secondo Steier, che ha creato le tabelle che vedete in basso, ci sarebbero meno possibilità di corrosione in ambienti rurali, il tasso cresce in ambito urbano per diventare sensibilmente più alto in zone industriali e marine.

Il problema dunque non riguarda soltanto Tesla ma la quasi totalità dei produttori del mercato, che per realizzare profitti devono bilanciare qualsiasi spesa e - a quanto pare - sacrificare le parti "invisibili" di ogni auto.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
2
I sedili Tesla arrugginiscono? 'È normale, succede a molti produttori'